01/ 

UNA SOCIETÀ NATA DALLA FUSIONE DI SOLIDI PRINCÌPI

Il 1945 è un anno di fondamentale importanza per la storia italiana: nel corso di pochi mesi, gli sforzi di cittadini antifascisti e Stati alleati pongono fine dapprima all’occupazione tedesca e poi alla seconda guerra mondiale. L’Italia è però un paese sconfitto e con un tessuto sociale ed economico profondamente in crisi. Molti reduci di guerra decidono quindi di riunirsi in cooperative fondate su principi di mutua solidarietà, previdenza e democrazia sul lavoro nel tentativo di far ripartire la produttività del paese e ridurre la disoccupazione.

È proprio in questo contesto storico che il 5 ottobre 1945 un gruppo di operai, muratori, braccianti e manovali di Roccabianca fonda la Cooperativa boschiva Bruno Buozzi, che prende il nome dal noto sindacalista antifascista conosciuto da alcuni soci durante l’esilio in Francia anni prima e giustiziato dalle truppe tedesche il 4 giugno 1944.

L’INGRESSO NEL MONDO DELL’EDILIZIA

Nel corso degli anni ‘60, i cambiamenti nel mondo del lavoro e il progressivo impoverimento dell’attività dei boscaioli spingono l’impresa ad orientarsi verso il settore dell’edilizia.

Da allora, le competenze acquisite e i costanti investimenti in risorse umane e tecnologiche hanno permesso alla Cooperativa Bruno Buozzi di adattare la propria attività all’emergere di nuove, e sempre più complesse, tendenze ed esigenze.

CELEBRIAMO IL PASSATO GUARDANDO AL FUTURO

Grazie ad una lunga storia fatta di qualità ed elasticità produttiva, la Cooperativa rappresenta oggi un punto di riferimento per chi cerca un’azienda affidabile e specializzata in diverse aree di intervento, che spaziano dalla realizzazione di opere di edilizia civile e industriale al restauro conservativo di beni tutelati.

La versatilità dei nostri artigiani e le diverse collaborazioni realizzate nel corso del tempo con altre aziende di fiducia hanno consentito all’impresa di sviluppare una struttura societaria snella ma solida, capace di adattarsi velocemente ai cambiamenti tecnologici e di mercato e di soddisfare tutte le richieste nei tempi concordati. L’obiettivo della Cooperativa Bruno Buozzi è quello di continuare a fondere tradizione e modernità, in modo da garantire sempre interventi di elevata qualità realizzati nel pieno rispetto delle specifiche necessità di committenti pubblici e privati.

La Cooperativa Bruno Buozzi aderisce a Legacoop Emilia Ovest, l’associazione delle Cooperative di Reggio Emilia, Parma e Piacenza.

CELEBRIAMO IL PASSATO GUARDANDO AL FUTURO

Grazie ad una lunga storia fatta di qualità ed elasticità produttiva, la Cooperativa rappresenta oggi un punto di riferimento per chi cerca un’azienda affidabile e specializzata in diverse aree di intervento, che spaziano dalla realizzazione di opere di edilizia civile e industriale al restauro conservativo di beni tutelati.

La versatilità dei nostri artigiani e le diverse collaborazioni realizzate nel corso del tempo con altre aziende di fiducia hanno consentito all’impresa di sviluppare una struttura societaria snella ma solida, capace di adattarsi velocemente ai cambiamenti tecnologici e di mercato e di soddisfare tutte le richieste nei tempi concordati. L’obiettivo della Cooperativa Bruno Buozzi è quello di continuare a fondere tradizione e modernità, in modo da garantire sempre interventi di elevata qualità realizzati nel pieno rispetto delle specifiche necessità di committenti pubblici e privati.

La Cooperativa Bruno Buozzi aderisce a Legacoop Emilia Ovest, l’associazione delle Cooperative di Reggio Emilia, Parma e Piacenza.

GALLERIA
Lavoriamo in un ambiente tranquillo e luminoso.
Ti aspettiamo presso la nostra sede per trovare la soluzione più idonea alle tue esigenze.